• Info
  • Toggle gyroscope controls
  • Tiny planet view
  • Sound on/off
  • Edit
  • Virtual reality
  • Fullscreen
    Close
    ingresso MuseoPolare1 salvadoriII

    MUSEO DI SCIENZE NATURALI "TOMMASO SALVADORI" Il Museo è stato istituito al fine di conservare e valorizzare la collezione ornitologica appartenuta a Tommaso Salvadori e donata dai suoi eredi alla città di Fermo. La collezione fu costituita da Salvadori soprattutto nei suoi anni giovanili ed è formata principalmente da specie raccolte nelle Marche. Il Museo è composto da circa 500 esemplari molti dei quali descrivono l'ambiente naturale delle Marche all'epoca di Salvadori, essi sono accompagnati da notizie sulla loro distribuzione nella regione. Tra gli uccelli più interessanti presenti, possiamo citare: l'avvoltoio monaco, l'otarda, il pellicano e il cormorano minore

    La collezione è una delle più preziose raccolte italiane di uccelli naturalizzati per l' antichita di costruzione, per il valore storico-scientifico dei reperti e per l'accuratezza della preparazione tassidermica .Fu iniziata dall'ornitologo Tommaso Salvadori nel 1845,quando aveva appena 10 anni e venne continuata e cresciuta fin verso il primo decennio del Novecento. Gli esemplari raccolti vengono sia dalle cacce giovanili nelle Marche , soprattutto nel Fermano e nell'Ascolano, sia dall'esursione in Sardegna compiuta nel 1863 con il famoso esploratore Orazio Antinori, nonchè da acquisti e scambi con altri ornitologi.